Bougainvillea: assistenza domiciliare, tipi e varietà, foto.

La bouganville è un fiore molto insolito, dal nome al suo aspetto, in Germania molti lo chiamano addirittura "fiore miracoloso". La patria della bouganville sono i tropici brasiliani, motivo per cui ama così tanto il calore, il sole splendente e l'elevata umidità.

Bougainvillea

La forma insolita dei fiori e il loro gran numero, rigogliosi grappoli dai colori vivaci attirano tutta l'attenzione, succede che il fogliame è completamente invisibile dietro di loro. Per la sua forma (i petali triangolari sono collegati a un centro, come se formassero una stella) la bouganville è talvolta chiamata anche "triplo fiore". La bouganville appartiene alla famiglia delle Niktaginaceae. La bouganville può essere spesso vista nelle località turistiche dei paesi caldi: fiori luminosi decorano perfettamente il territorio di hotel ed edifici residenziali, si ramificano magnificamente e si avvolgono attorno a recinzioni e muri.

Bougainvillea

Tipi e varietà

Bougainvillea nudo

La pianta ha preso questo nome a causa del fusto nudo o quasi nudo senza spine, fortemente ramificato, simile a una liana. Le foglie di tale bouganville sono di circa 10x4 cm, appuntite, ovali, picciolate corte, alterne, a taglio intero. I fiori di bouganville nudi hanno una dimensione da 2 a 5 cm, il più delle volte vengono raccolti in due o tre, ma ce ne sono anche singoli. Intorno al fiore ci sono brattee lilla, rosa-rosse, bianche, arancioni, gialle; nel tempo, le brattee diventano pallide.

La bouganville è meravigliosa

Un altro tipo di bouganville con un nome positivo. La principale differenza rispetto alla bouganville nuda è che i germogli hanno molte più spine. La buganvillea notevole cresce su pendii ricoperti di pietre, aperta, le sue brattee hanno una tinta rossa.

Bougainvillea Mini Thai

Questa varietà è stata ottenuta incrociando bouganville nude e peruviane. Le brattee di questa pianta hanno una delicata tonalità rosa chiaro o arancio chiaro.

Bougainvillea

Cura della casa

Considera le regole di base per la cura di un fiore delicato: la bouganville. In estate, la bouganville ha bisogno di luce intensa e ventilazione adeguata, è meglio se crescerà in un giardino estivo e non su un normale davanzale. Se la temperatura è ottimale e in estate non piove o fa freddo, la bouganville fiorisce abbondantemente, deliziando i suoi proprietari e suscitando l'invidia dei vicini. In inverno, il fiore viene solitamente rimosso in un luogo fresco, dove la temperatura stabilmente non supera i 14 gradi. Ciò è necessario affinché la pianta accumuli forza durante il periodo dormiente, iniziando a fiorire con rinnovato vigore nella stagione successiva.

Bougainvillea

Per quanto riguarda l'irrigazione, differisce anche a seconda della stagione. In estate, non dovresti risparmiare acqua per un fiore, e in inverno devi moderare un po 'l'irrigazione, ma, ovviamente, non aspettare che il terreno sia completamente asciutto. La buganvillea ama l'umidità elevata e gli spruzzi e non ama cambiare posto. Tra marzo e ottobre è meglio concimare la pianta. Con una cura impropria della buganvillea, possono sorgere le seguenti difficoltà: ingiallimento delle foglie dovuto a un'irrigazione troppo abbondante, comparsa di parassiti (afidi, verme farinoso, cocciniglie).

Bougainvillea

Temperatura e caratteristiche del contenuto

La bouganville è originariamente un fiore tropicale, quindi è facile intuire che richiede alta umidità e temperatura. Temperatura consigliata per il contenuto di bouganville: 22-30 ° C in estate. In inverno la temperatura del mantenimento del fiore va abbassata, il più confortevole possibile e garantendo un'abbondante fioritura, in futuro ci sarà una temperatura di circa 12-13 ° C.

Bougainvillea

Riproduzione

La riproduzione della bouganville, al fine di garantire la massima produttività, è preferibile tra maggio e luglio. A casa, viene eseguito per talea o con l'aiuto di strati d'aria (entrambi devono essere verdi). Come va il processo di riproduzione?

Per prima cosa , viene presa una pianta adulta e le talee di bouganville vengono tagliate sotto il bocciolo.

In secondo luogo , queste talee vengono trattate con una preparazione che accelera la crescita delle radici e tutte le foglie che crescono dal basso vengono tagliate.

In terzo luogo , le talee vengono piantate nel terreno con una composizione speciale. Il terreno dovrebbe essere composto da sabbia e torba in quantità uguali.

In quarto luogo , la talea viene immersa nel terreno fino al 2 ° internodo e tutto questo viene posto sotto un normale vaso di vetro.

Infine, in quinto luogo , è richiesto il mantenimento costante della temperatura di 25 ° C, aerazione e irrorazione della pianta. Dopo circa un mese, puoi aspettarti il ​​risultato: il radicamento della pianta.

Un altro metodo di allevamento utilizza strati d'aria. Il gambo non ancora indurito viene premuto a terra, dopo aver praticato una leggera incisione. Con l'aiuto di un filo, lo strato viene fissato nel terreno fino a quando non compaiono le radici. Successivamente, puoi scollegare la giovane pianta da quella principale.

Bougainvillea

Atterraggio, trapianto

Un fattore importante nel mantenere la bouganville in casa è il terreno e la sua composizione. Affinché un fiore abbia un aspetto eccellente, ha bisogno di un terreno di una certa composizione ed è categoricamente impossibile trattare questo fattore come una sciocchezza che non merita attenzione. Allora, quale dovrebbe essere la composizione del suolo? I fioristi devono ricordare almeno tre punti principali: drenaggio, densità, basso contenuto di alcali. Si è affermata come la composizione ottimale del suolo: 10% di sabbia di quarzo, 20% di torba e il resto è terreno frondoso e zolle.

Bougainvillea

Per quanto riguarda il trapianto, è necessario per le giovani piante di bouganville almeno una volta all'anno. Quando la pianta sta già crescendo, puoi eseguire un trapianto e meno spesso - una volta ogni 3-5 anni, perché ogni trapianto è, dopotutto, stress per la pianta. I fioristi dovrebbero ricordare che durante il trapianto, le radici e il terreno intorno a loro non dovrebbero essere molto disturbati. Per quanto riguarda il vaso, più è stretto, più abbondante e magnifica risulta essere la fioritura, se il vaso è spazioso, le radici della pianta crescono fortemente.

Bougainvillea

Se la pianta vive nelle regioni meridionali, di solito viene tenuta in campo aperto, per strada. Quindi, oltre a piantare e trapiantare, ha bisogno anche di potature. Questo viene fatto in modo che la pianta si ramifichi meglio e in modo più bello, non sia "liquida".

Bougainvillea

Irrigazione, illuminazione

La cosa più importante in questo paragrafo è ricordare che la bouganville, una schizzinosa originaria dei tropici, ama molto la luce del sole. In modo che ne riceva una quantità sufficiente, se vivi in ​​Russia, puoi posizionare il fiore sul davanzale delle finestre rivolte a sud e in inverno - in qualche luogo buio. L'irrigazione regolare è molto importante, il terreno non deve essere lasciato asciugare. Allo stesso tempo, non deve essere consentito un eccessivo trabocco: se l'acqua rimane nel vaso della pianta, deve essere drenata e le abbondanti annaffiature devono essere leggermente sospese. Non è affatto difficile, ma è molto facile dimenticare di completare questo semplice passaggio.

Bougainvillea

Un'altra azione semplice, ma amata dai fiori di bouganville, è la spruzzatura. Usando il flacone spray più semplice di un negozio di fiori, spruzzare la pianta, perché si asciuga molto a causa del sistema di riscaldamento e questo può essere dannoso. Va anche notato che la bouganville ha bisogno di alimentazione: entrando in un negozio di giardinaggio, è necessario acquistare un complesso di fertilizzanti minerali adatti specificamente per la bouganville. Questo complesso dovrebbe essere applicato una volta alla settimana e solo nella stagione calda.

Bougainvillea

Fatti interessanti sulla pianta di bouganville

Il fiore prende il nome da Louis Antoine de Bougainville, un navigatore, esploratore dell'Oceano Pacifico, che visse nel XVIII secolo e fece molte scoperte geografiche. Non solo un fiore porta il suo nome, ma anche alcuni oggetti geografici marini: una depressione, uno stretto.

Bougainvillea

La bouganville non ama davvero i cambiamenti: il minimo cambiamento di scenario può portare allo spargimento delle foglie e alla cessazione della crescita. Ma essendo sotto cure stabili e attente, la buganvillea ringrazia il suo proprietario per la sua straordinaria bellezza, abbondantemente in fiore e in crescita.

Secondo alcune credenze, la bouganville attira denaro in casa, è un simbolo di ricchezza, potere, energia e prosperità. Alcuni addirittura consigliano di mettere una moneta in una pentola con una pianta per potenziarne l'effetto benefico.

In effetti, quelli che sembrano fiori non sono affatto fiori in bouganville. Queste sono brattee, cioè, in effetti, foglie, ei fiori sono al centro.

Bougainvillea

La buganvillea di lamponi fu scoperta per la prima volta solo nel XIX secolo dall'inglese Alice Butt.

Le bouganville hanno i loro detentori del record: in Brasile esiste una pianta la cui altezza supera i 15 metri e ha due secoli.

Il fiore di bouganville è stato insignito del titolo di fiore ufficiale della città americana di San Clemente.

Bougainvillea