Глоксиния: уход в домашних условиях, фото.

Одним из предназначений комнатных растений является украшение и дополнение интерьера. Глоксиния – один из красивейших представителей домашних цветов.

Появилась она еще в 19 веке стараниями селекционера из Бостона В. Синнинга, благодаря чему и получила название Sinningia. Второе наименование «Глоксиния» дано этому растению из-за формы его цветов, которые похожи на колокольчик.

Gloxinia

Сорта глоксинии

Существует много различных сортов Синнингии. Основным является разделение этого растения на два вида в соответствии с формой цветов:

Синнингии простых сортов. Представляют собой небольшие компактные кусты с цветами в виде колокольчиков. Лепестки могут быть разделены или собраны в граммофон.

Глоксиния махровых сортов. Цветы этого вида состоят из множества лепестков. Они являются более полными и тяжелыми.

Стебли и листья любой Синнингии плотные и сочные, их цвет варьируется от изумрудного до глубокого зеленого оттенка. Цветы могут иметь различную окраску, ровные или волнистые края.

Gloxinia

Также сорта делятся по цветовому признаку:

Ситцевая Глоксиния. Лепестки такого цветка покрыты мелкими крапинками контрастного оттенка.

Глоксиния тигровая. Кроме крапчатости цветы имеют ободок.

Gloxinia

Размножение, пересадка

Синнингия размножается несколькими способами. Они отличаются друг от друга не только исходным материалом, а и степенью сложности:

Размножение листьями с черенками. Для того чтобы вырастить молодой цветок из черенка, необходимо подготовить правильную посадочную смесь. Она состоит из одной торфяной части и четырех частей песка.

В такую почву аккуратно высаживают листочек, отрезанный от основного растения вместе с черенком не более одного сантиметра длиной. Затем создают парниковые условия, помещая его под колпак из стеклянной банки.

Емкость не снимают в течение 25 дней, температуру поддерживают в диапазоне от 21 до 24 градусов Цельсия. После истечения положенного срока, у саженцев развиваются клубни и их пересаживают в горшки, диаметр которых не превышает семи сантиметров.

Gloxinia

Riproduzione utilizzando semi . Questo metodo non sempre dà risultati positivi. Il periodo ottimale per la semina della Gloxinia va da novembre a febbraio. I semi delle piante vengono posti in speciali contenitori poco profondi riempiti con una miscela di terra e sabbia.

Non hanno bisogno di essere ricoperti di terra. Un coperchio del contenitore trasparente creerà le condizioni ottimali per la germinazione al suo interno. Le prime foglie sono visibili alla fine della seconda settimana. I giovani germogli vengono piantati a una distanza massima di due centimetri.

Dopo la comparsa di sei o sette foglie, i fiori vengono nuovamente trapiantati a una distanza non superiore a cinque centimetri. Per la terza volta, le piante con foglie ben sviluppate si immergono, piantando a una distanza di almeno dieci centimetri. Quando i fiori iniziano a toccarsi, puoi posizionare le Gloxinias in vasi separati.

La propagazione delle riprese è il metodo più semplice. Un giovane germoglio viene separato dalla pianta principale, posto in un contenitore con acqua. Non appena appare un piccolo apparato radicale, il fiore viene piantato in una pentola.

Gloxinia

Gloxinia svernante, riproduzione di tuberi

Gloxinia va in letargo a riposo. Si manifesta con la morte di foglie e radici. Dopo che la pianta si è sbarazzata di fiori e vegetazione, deve essere tagliata, lasciando circa un centimetro dello stelo.

Per un mese Gloxinia viene annaffiata e poi posta in un luogo fresco e buio. Puoi farlo con la pentola, oppure togli il tubero dal terreno e trasferiscilo in un contenitore con sabbia umida. L'irrigazione viene eseguita non più di più volte ogni due mesi.

A febbraio o marzo, Gloxinia deve essere trapiantata in un nuovo terreno. Questo viene fatto dopo che i primi germogli appaiono sui tuberi.

Prima di procedere con ulteriori azioni, i tuberi vengono liberati dal terreno dell'anno scorso e quelli che si sono deteriorati o marciti vengono gettati via.

Dopo lo svernamento, il materiale di piantagione deve essere immerso in un mezzo che possa uccidere il fungo. Ad esempio, in una soluzione di manganese. I tuberi vengono essiccati per un giorno, dopodiché vengono piantati in vasi larghi, ma non profondi.

È anche possibile propagare un fiore durante questo periodo. Questo aiuterà il tubero più grande, tagliato in più parti. La cosa principale è che ognuno di loro contiene un bocciolo verde. Le sezioni vengono lavorate con carbone tritato ed essiccate. Quindi vengono piantati nel terreno.

Gloxinia

Cura

Gloxinia è stata ottenuta per selezione e ibridazione. Si è rivelata una pianta senza pretese che ama i luoghi luminosi. È controindicata alla luce solare diretta, che può causare ustioni alle foglie e rallentare la crescita dei fiori.

L'illuminazione insufficiente causa l'allungamento del verde e la perdita di colore. È meglio coltivare la pianta su finestre che si affacciano a est o ovest.

Posizionare i vasi sul lato sud richiederà un'ombreggiatura aggiuntiva, mentre sul lato nord la luce sarà insufficiente.

Quando si posiziona Gloxinia all'interno, le correnti d'aria dovrebbero essere evitate. Questa pianta non li tollera e muore in tali condizioni. In estate, è necessario mantenere la temperatura non superiore a 22 gradi e in inverno non inferiore a 10 gradi Celsius e fino a 14 gradi.

Quando si innaffia Sinningia, è necessario prestare attenzione al fatto che l'umidità non dovrebbe entrare nelle parti verdi della pianta o dei suoi fiori. Non gli piace spruzzare, poiché anche una goccia d'acqua su una foglia di velluto può far marcire la sua superficie.

L'opzione migliore è posizionare il vaso Gloxinia su un pallet pieno di ciottoli o altro drenaggio. Assicurati che il fondo del contenitore con il fiore non tocchi l'acqua durante l'irrigazione. La quantità di umidità dovrebbe essere abbondante, ma non eccessiva.

La pianta ama i fertilizzanti. È necessario nutrirlo fino a quattro volte al mese durante il periodo di crescita e fioritura. Nei periodi autunnali e invernali, quando Gloxinia è a riposo, non è necessaria l'alimentazione.

È meglio pulire le foglie della pianta con un pennello morbido e soffice. Può rimuovere indolore la polvere accumulata senza danneggiare foglie e fiori.

Gloxinia

Malattie e parassiti

Nonostante la loro mancanza di pretese, la gloxinia reagisce dolorosamente alla violazione delle regole per prendersi cura di loro.

Segni di malattia delle piante:

Foglie pallide e mancanza di fiori sono un segno sicuro che la pianta non riceve abbastanza luce e nutrimento. Può anche indicare una violazione delle regole per la cura.

La sconfitta delle foglie con macchie marroni indica una bassa temperatura dell'acqua utilizzata per l'irrigazione.

Le foglie che si seccano e ingialliscono indicano che il fiore si trova in un luogo con un'illuminazione eccessiva. La ragione di questa reazione può anche essere un uso eccessivo di fertilizzanti e un'umidità dell'aria insufficiente.

La sconfitta della gloxinia con malattie come il marciume grigio o l'oidio appare dall'irrigazione eccessiva. Un segno di queste malattie è una fioritura grigia sulla parte a terra della pianta.

Una risposta tempestiva ai problemi sopra descritti e una rapida eliminazione della causa possono salvare la pianta dalla morte.

Gloxinia

Esistono numerosi parassiti che danneggiano la Gloxinia: acari, cocciniglie, cocciniglie e mosche bianche.

Questi parassiti possono anche essere introdotti con il terreno in cui è piantata la pianta. Per evitare ciò, è necessario utilizzare solo componenti testati o ben puliti.

In caso di danni, il fiore deve essere trattato con una soluzione di sapone, tintura di tabacco o utilizzare prodotti chimici speciali.

Coltivare Gloxinia a casa non è facile. Questa attività richiede tempo. È inoltre necessario disporre di una buona scorta di conoscenze specialistiche.

Ma il risultato vale lo sforzo. Gloxinia ti delizierà con i suoi bellissimi fiori dall'inizio della primavera all'autunno.

La contemplazione di un cespuglio con la famiglia in fiore contemporaneamente e grammofoni più luminosi porterà un piacere incomparabile.