Balsamina: assistenza domiciliare, tipi e varietà, foto.

Il balsamo è una pianta erbacea della famiglia Balsamin. Il nome latino di Impatiens è resistente alla pressione. Riflette la proprietà della pianta. Al minimo tocco, la capsula del seme esplode e spara semi a una distanza considerevole. Per questa caratteristica, le persone lo chiamano permaloso. In totale, il genere ha più di 500 specie, di cui solo 15 sono coltivate. Queste sono principalmente piante perenni, ma ci sono anche annuali. In natura, i balsami si trovano nei tropici dell'Africa, dell'Asia e del Nord America. Nel 1596, la pianta apparve in Europa e guadagnò rapidamente popolarità.

Balsamo

La maggior parte delle balsamine ha steli succosi e carnosi alti da 25 a 60 cm. Le foglie sono sottili, lanceolate, finemente dentate, disposizione alternata, colore verde. I fiori compaiono nelle ascelle delle foglie, hanno speroni, i colori principali sono rosa, rosso, bianco. Con l'avvento degli ibridi, sono sorte varietà doppie e varietà bicolore. Dopo la fioritura, formano una cassetta da frutta contenente fino a 100 semi. Fioriscono facilmente, fioriscono abbondantemente, si distinguono per la loro senza pretese.

Balsamo

Tipi e varietà

Il balsamo di Waller è il tipo più comune, ha molte varietà ibride, che stanno diventando sempre di più ogni anno a causa della forte domanda. Gli allevatori creano una serie di ibridi che condividono un tratto specifico.

La serie Stardast comprende varietà compatte di vari colori con una stella bianca al centro di ogni fiore. Le varietà più piccole di questa serie possono essere chiamate Super Elfin , Symplaony e Novette - i balsami di queste varietà non superano i 15-20 cm di altezza. La serie " Fiesta " ha fiori doppi in un'ampia varietà di colori. Comprende varietà con fiori doppi bicolore, sono presenti anche varietà con colore foglia variegata (variegata).

Fiori doppi e semi doppi sono presenti anche in altre serie, ad esempio " Rosetta " si distingue per la forma dei fiori, che ricorda le rose. La serie di Balsami Fanciful Tropical è »possiede la colorazione dei fiori più rara. Corallo, arancio, viola, salmone, cremisi scuro: questa è la serie di varietà più brillante.

Impatiens Waller qualsiasi serie e varietà sono ideali per la coltivazione sulla finestra, sul balcone e in giardino come annuali. Hanno un periodo di fioritura molto lungo e si propagano facilmente sia per seme che per talea. I singoli fiori in condizioni indoor compaiono durante tutto l'anno e in estate il cespuglio è sparso in modo che le foglie siano quasi invisibili.

Il balsamo Novogvineisky è al secondo posto in popolarità tra i coltivatori di fiori dilettanti. Sebbene questa non sia una specie separata, ma un ibrido interspecifico. I balsami della Nuova Guinea differiscono dal balsamo di Waller per i fiori più grandi e per le foglie più strette e contrastanti. Le vene sul piatto fogliare sono pronunciate, sono di colore rossastro. Il colore delle foglie può essere verde, bicolore - con una striscia centrale di una tonalità chiara e persino bronzo. Serie varietale popolare di Balsamin della Nuova Guinea: " Java " ha fiori di un ricco colore tropicale. Le foglie sono bronzo o verdi. " Paradise " è attraente con colori vivaci e comprende varietà variegate. " Jangle Rain " - fiori dai toni tenui e dai colori delicati. "Rainforest Exotic ”- vari colori, ci sono varietà con colore bicolore di petali.

Balsam Orchid diventerà un punto culminante in qualsiasi collezione domestica di piante da interno. A differenza di altri balsami, non ha foglie lisce, ma vellutate. Striature rosse su uno sfondo verde scuro lo rendono ancora più decorativo, ma la vera bellezza, ovviamente, sta nei colori. Sono molto simili ai fiori di orchidea, da cui il fiore ha preso il nome. Il colore dei petali è giallo. Il balsamo dell'orchidea cresce lentamente, ma allo stesso tempo è senza pretese come le sue controparti.

Balsami più rari, ma degni di nota: nimam , dorato , appuntito , biforcuto , Peters e Balfour .

Balsamo

Balsamo per la cura della casa, illuminazione

Per formare un bellissimo cespuglio e una fioritura abbondante, il balsamo ha bisogno di abbastanza luce. Sulle finestre a nord, in condizioni di lunghe ore di luce diurna, si svilupperà completamente. Anche le finestre a ovest e ad est vanno bene, ma ombreggiate dalla luce solare diretta per evitare ustioni sulle foglie. L'ombreggiatura è richiesta sulle finestre meridionali. Per l'ombreggiatura, utilizzare carta da lucido, materiale di copertura o tulle. Il balsamo si sviluppa in modo uniforme durante tutto l'anno, senza un periodo di dormienza pronunciato. Ciò significa che, soggetto a un'illuminazione aggiuntiva, può fiorire abbondantemente in inverno. La retroilluminazione non può essere una normale lampada utilizzata per l'illuminazione nella vita di tutti i giorni.

Balsamo

Emettono più calore della luce e lo spettro non è adatto alle piante. Per la retroilluminazione, puoi usare strisce LED o lampade fluorescenti. Le lampade speciali più adatte "Flora", il loro spettro luminoso è progettato specificamente per le piante. Le lampade stesse possono essere fissate alla finestra e accese alla fine delle ore diurne naturali, oppure è possibile realizzare una mensola o un rack speciale per i fiori. Con l'illuminazione artificiale, così come con quella combinata, le ore diurne dovrebbero essere di 10-13 ore. Ci sono timer convenienti per l'illuminazione. Loro stessi accendono e spengono la luce all'ora programmata.

Balsamo

Temperatura del contenuto

Il regime di temperatura per il balsamo non ha molta importanza. Può crescere bene tra i 15 ei 30 ° C. Se il balsamo cresce in inverno su una finestra fredda, è meglio metterlo su cartone, polistirolo o qualsiasi altro materiale che possa fornire isolamento termico. Il balsamo ama l'aria fresca, ma non ama la corrente d'aria. Pertanto, durante l'aerazione, è consigliabile portare la pianta in un'altra stanza.

Balsamo

Balsamo per irrigazione

Il metodo di irrigazione può essere qualsiasi: sia superiore che inferiore e stoppino. L'irrigazione ambientale è il metodo classico utilizzato dalla maggior parte dei coltivatori. È necessario annaffiare la pianta abbastanza abbondantemente in modo che la zolla terrosa sia completamente satura. Dopo 20-40 minuti, scolare l'acqua che rimane nella padella, se presente. L'acqua non dovrebbe rimanere a lungo, se non è stata assorbita, allora questo è un eccesso e, a causa loro, le radici possono marcire. La prossima irrigazione dovrebbe avvenire dopo che il terriccio si è completamente asciugato. Il modo più famoso per determinare se una pianta ha bisogno di annaffiare è seppellire l'indice di 1-2 cm nel terreno, se il terreno è asciutto, annaffiarlo. Alcuni coltivatori determinano la secchezza in base al colore del terreno (scuro - umido, chiaro - asciutto). Un altro modo è aumentare il piatto. Se è pesante, allora c'è abbastanza acqua,se leggera è necessaria l'irrigazione.

Balsamo

Quando si innaffia con il metodo del fondo, la pianta riceve l'acqua attraverso il pozzetto. Anche l'acqua che non è stata assorbita viene drenata nel tempo. L'irrigazione a stoppino è adatta a persone molto impegnate o in vacanza. Per questo metodo di irrigazione, il terreno normale non funzionerà; deve essere più sciolto per evitare la decomposizione del sistema radicale. Una corda di lino normale è adatta come stoppino. È necessario allungarlo attraverso i fori di drenaggio, versare circa 1/3 del terreno e stenderlo dall'alto a spirale. Metti la pianta in una pentola e rabbocca il terreno rimanente. La prima annaffiatura va fatta in modo classico, il terriccio e lo stoppino devono essere adeguatamente inzuppati, poi l'impianto inizia a funzionare. Una pentola con uno stoppino viene posta sopra un contenitore d'acqua, lo stoppino è immerso nell'acqua, ma il livello dell'acqua non deve raggiungere la pentola stessa. Quando l'acqua diminuisce, viene aggiunta.Il fertilizzante viene spesso aggiunto all'acqua per l'irrigazione a stoppino a una concentrazione molto bassa.

Balsamo

Umidità dell'aria

A basse temperature, non vale la pena creare ulteriore umidità, questo può portare a malattie. Ad una temperatura di 20-25 ° C, la pianta risponderà positivamente ad un aumento dell'umidità e ad una temperatura di 30 ° C e oltre, questa è già una misura necessaria. L'umidità dell'aria può essere facilmente aumentata con il solito metodo di spruzzatura da un flacone spray. Se la luce solare diretta cade sulla pianta, puoi usare il flacone spray solo al mattino o alla sera, quando il sole non cuoce.

Balsamo

Devi anche assicurarti che l'acqua non cada sui fiori: questo rovina l'aspetto della pianta. In questo caso, per aumentare l'umidità dell'aria, puoi mettere la pianta su un pallet con argilla espansa bagnata. Un modo più costoso ma conveniente è utilizzare un dispositivo speciale: un umidificatore. Lui stesso manterrà l'umidità dell'aria richiesta, che avrà un effetto benefico sul microclima della stanza e sulla salute dei residenti, specialmente quelli con malattie respiratorie. Per le persone con asma, ad esempio, l'aria secca è dannosa. Se usi un umidificatore, devi impostare l'umidità tra il 40-50%. Più del 60% di umidità è fastidioso per l'uomo e in un soggiorno non dovresti raggiungere tali indicatori.

Balsamo

Fecondazione balsamica

Puoi scegliere quasi tutti i fertilizzanti, solo non per piante ornamentali. Complesso universale adatto o fertilizzanti per piante da fiore. La forma di rilascio non ha importanza, possono essere bastoncini o compresse che vengono interrati nel terreno e ad ogni irrigazione rilasciano gradualmente gli oligoelementi necessari. Potrebbero esserci fertilizzanti liquidi. Se la pianta è alla luce naturale, nel periodo autunnale è necessario ridurre la quantità e la concentrazione di fertilizzanti e nel periodo invernale è necessario escludere un'alimentazione aggiuntiva.

Balsamo

Rinnovare in primavera quando la pianta sta crescendo attivamente. Se il balsamo viene integrato in inverno, l'alimentazione dovrebbe essere esclusa per 1 o 2 mesi per dare riposo alla pianta. La pianta non deve essere nutrita per 2 settimane dopo il trapianto. Il terreno fresco ha già abbastanza nutrienti. Molti coltivatori cercano di non lasciarsi trasportare dalla concimazione e, previo trapianto annuale in terreno fresco, ne fanno a meno. Un'altra importante regola di alimentazione: se usi fertilizzanti liquidi, non puoi lasciare asciugare il terreno. È meglio applicare il fertilizzante il giorno dopo l'irrigazione, altrimenti le radici potrebbero bruciare.

Balsamo

Rifinitura e modellatura

Si consiglia di potare il balsamo in primavera quando compaiono nuovi germogli. La potatura impedisce alla pianta di crescere troppo, rendendola compatta e più cespugliosa. A seconda delle dimensioni e dell'età della pianta, gli steli vengono tagliati al 50% della lunghezza totale. Le talee ottenute a seguito della potatura possono essere utilizzate per la propagazione. Invece di potare, il pizzicamento viene spesso utilizzato per formare giovani piante. In questo caso, vengono rimosse solo le piccole foglie superiori, il punto di crescita viene disturbato, il che provoca la crescita attiva dei germogli laterali. Inoltre, per una crescita uniforme, è necessario rivolgere la pianta verso la luce in modo che non sia unilaterale. Non accendere alla luce artificiale. La fonte di luce viene dall'alto e la pianta non si allungherà in una sola direzione, come su una finestra.

Balsamo

Trasferimento

È necessario trapiantare il balsamo quando le radici si restringono nel vecchio vaso. È meglio, se la pianta non si sente oppressa per questo, aspettare con il trapianto fino alla primavera. Ma se le foglie perdono il loro turgore, non tardare. Il trapianto può essere effettuato in due modi: trapianto con sostituzione completa del suolo o trasbordo. Con una sostituzione completa, è necessario rimuovere quanto più vecchio terreno possibile dalle radici, se possibile, ma le radici non possono essere lavate. Dopo il lavaggio le radici perdono dei piccoli peli che aiutano la pianta a ricevere i nutrienti dal terreno, i fiori poi si ammalano a lungo, e questo può portare anche alla morte della pianta. Il metodo di trasbordo è il più comodo per l'impianto. Il fiore viene accuratamente rimosso dalla pentola con completa conservazione del terreno sulle radici e posto in un vaso più grande, aggiungendo la quantità di terra necessaria.Il nuovo piatto dovrebbe essere leggermente più grande del precedente. Non vale la pena piantare da un vaso piccolo a uno grande. La dimensione dovrebbe aumentare gradualmente.

Balsamo

Terreno per balsamo

Da terreni di negozio pronti universali adatti, terreni "rosa", "viola", "begonia". Nonostante il fatto che la confezione sia contrassegnata come "completamente pronto per l'uso", questo terreno manca di scarificatori. La sabbia di fiume lavata, la perlite o la vermiculite possono essere utilizzate come scarificatore. Secondo le proprietà utili e la struttura che il terreno acquisisce, i coltivatori di fiori preferiscono la perlite. Essa, come la sabbia, dovrebbe essere lavata, altrimenti le particelle di polvere fine "cementeranno" il terreno, trasformandolo da leggero e arioso in un grumo compatto con una crosta di pietra. Bisogna fare attenzione quando si lavora con la perlite. La polvere da esso non dovrebbe entrare nei polmoni, è meglio usare una maschera o una benda di garza di cotone. Nella proporzione di perlite, devi mettere 1/3 o 1/4 del volume totale. Un altro ottimo ingrediente che può essere utilizzato è il muschio di sfagno.

Previene la putrefazione, accumula umidità e poi la cede gradualmente alla pianta, permettendoti di preoccuparti meno delle annaffiature. La percentuale di volume nella miscela di terra è la stessa della perlite. Se usi il terreno del giardino, deve essere cotto a vapore per sbarazzarti dei parassiti, principalmente dai nematodi. Se un nematode ha colpito una pianta, non può più essere salvata e c'è anche un alto rischio di contaminazione di altre piante in casa. La terra viene cotta al vapore a bagnomaria, nel microonde o nel forno, spalmando su una teglia. Tuttavia, tali metodi di cottura a vapore possono causare disagio sia al coltivatore che alla sua famiglia. Il punto è l'odore sgradevole che accompagna il processo. Per evitare questo odore, puoi usare un modo più semplice: metti un tovagliolo di stoffa o di garza piegato in più strati su uno scolapasta, sopra la terra.Fissare lo scolapasta al secchio e versarlo con diversi bollitori d'acqua bollente.

Balsamo

Riproduzione

I balsami sono facili da propagare sia per talea che per seme. Il gambo attecchisce in normale acqua bollita dopo 1-2 settimane. I piatti di radicazione devono essere puliti. È conveniente usare flaconi di medicinali. Devono essere lavati, bolliti per circa 10 minuti, raffreddati e versati con acqua bollita a temperatura ambiente. I fioristi spesso aggiungono una compressa di carbone attivo all'acqua: questo impedirà la decomposizione del taglio, ma tale misura non è necessaria, molto spesso non ci sono problemi con il radicamento. Se il taglio è radicato nel terreno, non puoi fare a meno di una serra. Può essere una normale busta trasparente o un contenitore di plastica con coperchio. Il gambo dovrebbe essere nella serra prima che appaiano le radici, le piccole foglie parleranno di questo, che inizieranno a crescere. Se la serra è appannata, è necessario aprirla e ventilare il taglio, quindi chiuderla di nuovo.Per il radicamento in una serra, sono adatti una normale miscela di terra, terreno pronto per piantine, sabbia, muschio di sfagno, perlite o vermiculite. Il gambo va tagliato in primavera o in estate durante il periodo di crescita attiva. Non dovrebbe essere troppo grande, bastano 7-10 cm, tagliatelo con delle forbici pulite, un coltello o una lama.

Per la propagazione per seme, sia ottenuto in casa che acquistato, è adatto anche terreno ordinario per piantare piante o terreno per piantine. Deve essere inumidito, i semi devono essere distribuiti uniformemente sulla superficie, cosparsi di terra sopra, non più di 0,5 cm e un po 'più inumiditi con un flacone spray. Per la germinazione, i semi devono essere tenuti al caldo e per loro deve essere costruita anche una serra. Quando compaiono i germogli, iniziano ad aprire la serra per 1-2 ore al giorno, abituando gradualmente le piantine ad aria più secca. I germogli devono avere abbastanza luce, altrimenti si allungheranno fortemente. Dopo la comparsa di 1-2 paia di foglie vere, le piantine si immergono, sistemandole in più pezzi. Quando diventa angusto per loro, si tuffano di nuovo, mettendoli in vasi separati. Affinché il cespuglio sia rigoglioso, vengono pizzicati mentre crescono.

Balsamo

Balsamo all'interno

Per decorare davvero una stanza con i fiori, devi pensare alla loro disposizione, alle combinazioni di colori e alle condizioni della pianta adatte. Il balsamo può essere tranquillamente usato come fiore di tenia (quando si trova da solo e non in un gruppo di altre piante). Con un cespuglio uniforme e una fioritura abbondante, sembrerà molto bello. Puoi usarlo con un gruppo di piante ornamentali, quindi si completeranno a vicenda. Se componi piante in gruppo, si consiglia di mettere sullo sfondo una pianta grande, magari una palma o un ficus. Nel mezzo, c'è un posto per un punto luminoso, che diventerà permaloso, sarà il collegamento centrale della composizione. Il livello inferiore può aggiungere una pianta di copertura del terreno e, come aggiunta, ampeloso, ad esempio, ficus. Non utilizzare pentole con motivi troppo luminosi. La pianta dovrebbe essere accattivantee un vaso colorato distoglierà l'attenzione su di sé. Le pentole dello stesso colore appariranno molto belle ed eleganti, ad esempio bianche o adatte per l'interno della stanza.

Cura gli errori e la loro eliminazione

Il decadimento delle radici indica ristagno. Se la maggior parte del sistema di radici è morta, è meglio aggiornare la pianta tagliando il gambo. Se i boccioli cadono senza aprirsi, l'aria è troppo secca, più spesso questo fenomeno può essere osservato con il caldo. In questo caso, è necessario aumentare l'umidità. Se il balsamo non fiorisce, la varietà variegata perde il suo colore, quindi la pianta non ha abbastanza luce. Devi metterlo in un luogo più luminoso o fornire illuminazione artificiale. Se le foglie hanno perso il turgore e sono appese come stracci, questo indica un coma di terra secca. È necessario regolare il regime di irrigazione o trasferire la pianta nell'irrigazione dello stoppino.

Balsamo

Malattie e parassiti

Il mosaico del cetriolo è una malattia virale che fa apparire le foglie ondulate, macchie gialle e buchi. La pianta infetta viene gettata via.

Il mosaico ad anello è una malattia virale in cui sulle foglie compaiono modelli ad anello caratteristici. Il balsamo cresce male, le foglie possono rompersi. Anche una pianta con un tale virus dovrà essere distrutta.

Il marciume bruno è una malattia fungina che colpisce le giovani piante. Lo stelo diventa più sottile e diventa brunastro. Non viene trattato, ma per evitare la malattia è sufficiente utilizzare il farmaco "Fitosporin".

La peronospora è una malattia fungina. È caratterizzato da punti luminosi all'esterno della foglia e all'interno appare un rivestimento bianco sporco. Può apparire a causa dell'eccessiva umidità. Trattamento: rimuovere tutte le parti danneggiate, spruzzare con "Alet".

Acaro di ragno

L'acaro del ragno è un pericoloso parassita difficile da individuare. I punti gialli appaiono sulle foglie - luoghi di morsi. Sottili fili di ragnatela sono allungati tra le foglie e gli steli, a volte sono visibili parassiti adulti. Si moltiplicano molto rapidamente. La pianta diventa stentata, nuove foglie crescono dal centro deformate.

La misura preventiva migliore e più efficace è una doccia regolare (almeno una volta alla settimana) e irrorare le piante con acqua naturale. È necessario pulire regolarmente il davanzale della finestra, gli scaffali e altri luoghi in cui si trovano le piante con acqua saponosa. Un parassita può nascondersi nelle fessure del telaio di una finestra o di uno scaffale.

Farmaci per il controllo degli acari

" Actellik " - è usato per combattere zecche, cocciniglie, afidi e mosche bianche. Sciogliere una fiala in un litro d'acqua e spruzzare bene la pianta da tutti i lati, prestando particolare attenzione alla parte inferiore della foglia. Non può essere utilizzato in soggiorni, vicino al cibo, in stanze dove possono essere presenti bambini o animali domestici. È necessario elaborare con una maschera e guanti e, dopo l'elaborazione, è necessario lavarsi e lavarsi le mani con acqua e sapone. In un normale appartamento, la lavorazione può essere eseguita sul balcone nella stagione calda o in bagno di notte, in modo che nessuno entri lì fino al mattino. La lavorazione deve essere eseguita due volte con una pausa di 1 settimana per distruggere le persone schiuse dalle uova.

" Fitoverm " meno pericoloso, ma le precauzioni sono le stesse di farmaci simili. Puoi usare "Akarin", "Appolo", "Bicol", "Delitan".

Se vuoi fare a meno di droghe pericolose, ci sono ricette popolari per combattere il parassita :

1) La camomilla (puoi prendere una farmacia) viene utilizzata in una proporzione di 100 g per 1 litro di acqua calda. Insistere per circa 16 ore, aggiungere 4 g di sapone e spruzzare una volta alla settimana. Eseguire l'elaborazione 2-3 volte.

2) Versare 0,5 kg di aglio tritato con 3 litri di acqua e lasciare fermentare per 5 giorni in un luogo caldo e buio. Quando la soluzione è pronta, diluire 60 ml della materia prima risultante in 10 litri di acqua e aggiungere 50 g di sapone. Aiuterà nella lotta contro zecche e afidi.

3) Zooshampoo contro le pulci è anche efficace e innocuo. Si usa diluito in una proporzione di 5-10 ml per 1 litro d'acqua.

Whitefly

La mosca bianca, come la zecca, è uno dei parassiti più pericolosi. Le foglie diventano nere, si deformano, senza trattamento, la pianta muore. L'insetto è piccolo, lungo 1-3 mm, ma puoi vederlo: si tratta di piccoli moscerini bianchi che decollano se ti avvicini alla pianta o sposti il ​​vaso. Se la mosca bianca si è depositata sul balsamo, il primo passo è sciacquarlo con acqua tiepida, lavando via le larve e le uova dalla parte posteriore della foglia.

Farmaci efficaci: Confidor , Aktellik , Mospilan e Fufanon . Dopo la lavorazione, la pianta viene posta in un sacchetto in modo che il farmaco non agenti atmosferici e agisca il più a lungo possibile. Assicurati di ripetere il trattamento una volta alla settimana, preferibilmente 3 volte di seguito. In alternativa alla chimica, è adatto l'infuso di aglio.

Tripidi

I tripidi possono avere un aspetto diverso a seconda della specie. Il loro corpo è stretto, lungo 0,5 - 1,5 mm. Le ali sono anche strette quando piegate, il colore può essere giallastro, bianco e marrone scuro. Le larve sono simili agli insetti adulti, ma non hanno le ali. Il tipo di pianta colpita dai tripidi aiuterà a identificare correttamente il parassita. Le foglie si scoloriscono, perdono la loro forma, appaiono macchie marroni sul retro e punti marroni appaiono all'esterno lungo i bordi. Inoltre, sulle foglie possono essere presenti strisce gialle e macchie biancastre o argentee. Preparati insetticidi - " Intavir ", " Vertimek ", " Fitoverm ", " Actellik " e " Agravetin " aiuteranno nella lotta contro i tripidi .

Afide

Un insetto che succhia i succhi di una pianta è lungo circa 2-3 mm, nero, verde, bianco o giallo. La colonia contiene individui alati e senza ali. Il tipo più comune di afide bianco. Gli afidi si muovono poco, per lo più siedono immobili sul fusto della pianta, aggrappandosi ad esso da tutti i lati. Le gemme sugli esemplari colpiti non possono più fiorire e seccare, le foglie si arricciano, la pianta appassisce. Si moltiplica molto rapidamente.

Per la distruzione degli afidi vengono utilizzati " Karbofos ", " Actellik ", " Fitoverm " e " Kinmiks ". L'infusione di conifere può aiutare. Si prepara da 500 g di eventuali aghi e 2 litri di acqua. Dopo che gli aghi sono stati infusi per una settimana, devono essere filtrati, diluiti in 7 litri di acqua e trattati con un fiore infetto.

Scudo

Lo scutello è un insetto lungo fino a 5 mm, con un guscio ceroso che ne protegge il corpo come uno scudo. Il colore della scala è marrone chiaro o scuro. Una pianta infettata da questo parassita si ricopre di macchie rossastre, gialle o marroni. Alcune parti della pianta muoiono.

Se un insetto in scala appare sul balsamo, prima di tutto è necessario pulirlo accuratamente dagli adulti. Il modo più conveniente per farlo è utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto di acqua saponosa. Dopodiché, puoi trattare la pianta con qualsiasi insetticida e lasciarla durante la notte, coperta con un sacchetto.

Zanzare Podura e funghi

I soffi sono comunemente chiamati pulci di terra. Quasi non danneggiano la pianta, vivono nel terreno e si nutrono di materia organica non decomposta. Possono essere pericolosi per piantine e talee, rosicchiando le loro piccole radici. Visibile durante la guida, soprattutto durante l'irrigazione. Possono saltare abbastanza in alto, motivo per cui sono chiamate pulci.

I moscerini dei funghi o gli sciaridi sono piccoli moscerini scuri. Anche a basso rischio. Le loro larve sono bianche con una testa nera (come piccoli vermi). Come la podura, possono danneggiare il sistema radicale di una pianta debole o piccola.

Questi parassiti sono uniti dal fatto che molto spesso iniziano da un'annaffiatura eccessiva. Una sufficiente essiccazione del coma di terra può ridurre significativamente la loro popolazione. Per una distruzione completa, puoi mescolare la preparazione " Thunder-2 " nel terreno .