Dracaena: assistenza domiciliare, foto.

I coltivatori di fiori dilettanti classificano la dracaena come false palme (di recente, un tale termine è apparso nei negozi di fiori). La base di questa iniziazione è una rosetta di foglie sulla sommità di un tronco non ramificato.

Tuttavia, queste sono solo somiglianze visive (a forma di palma); altrimenti, la dracaena non ha nulla in comune con i falsi palmi.

Dracaena

Dracaena - informazioni generali.

La dracaena ha guadagnato la sua popolarità per la varietà di varietà, la mancanza di pretese, l'aspetto originale, i verdi luminosi e variegati.

Il genere Dracaena appartiene alla grande famiglia delle Agave dal caratteristico arbusto e dalla forma legnosa; le specie erbacee e sempreverdi sono molto rare.

Dracaena

La dracaena cresce in varie condizioni climatiche: nelle foreste tropicali e piovose subtropicali, variabilmente umide, nelle savane, vicino alle coste del mare, nei boschi e persino in montagna.

Dracaena

Solitamente la dracaena esile cresce in un tronco; si trovano anche esemplari con una parte superiore ramificata del tronco con una rosetta o mazzi di foglie.

Il fogliame ha diverse tonalità di verde con strisce longitudinali giallo-verdi, bianche e marroni.

La dracaena di solito non fiorisce quasi in condizioni indoor. Una caratteristica distintiva di altri rappresentanti di Agave è il colore giallastro delle radici e il numero di semi e ovuli (un ovulo con un seme).

Dracaena

Tipi di dracaena.

Golden è un tronco sottile e corto con foglie spesse 18-22 cm e lunghe 10-13 cm. Bianco crema con cime appuntite e strisce trasversali verde scuro su entrambi i lati. Il picciolo scanalato è lungo 5-8 cm, cresce solo in ambienti umidi e caldi, poiché la sua patria è l'Africa tropicale occidentale.

Godzeffa - arbusti nani sottodimensionati, forti, densamente ramificati. Le foglie coriacee di colore verde lucido sono disposte in 3-5 pezzi, ovali larghe 3-5 cm e lunghe 7-10 cm, che con una buona cura vi delizierà con fragranti fiori giallo-verdi.

Capitate - foglie ovali e picciolate rivolte verso l'alto. Parte superiore lucida verde scuro con macchie biancastre e parte inferiore più chiara.

Florida Beauty - Le sue foglie sono molto simili alla Dieffenbachia con macchie color crema e una punta lunga e appuntita.

Hooker è sinonimo di Rumph Dracaena, Dracaena Cordilina Rumph , Aletrimis - un lungo tronco alto 1-2 m, a volte forcelle. Le foglie sessili, coriacee, sono lanceolate-xifoidi lunghe 60-80 cm e larghe 4-5 cm, leggermente strette e ondulate alla base, una nervatura centrale spicca sul lato inferiore della foglia, i bordi sono biancastri.

Profumato - con ampie foglie verdi con bordi ondulati. I suoi tipi spettacolari: Lemon Lime - le foglie sono di un verde brillante con una striscia verde scuro al centro e strisce strette cremose lungo il bordo.

Tiglio - con bordi gialli.

Massange - con una striscia giallo-verde. Sorpresa: una striscia grigio-verde al centro e un bordo giallo.

Deremskaya - ha diversi tipi: Buse - fogliame verde scuro con una striscia mediana bianca. Varnek - striscia grigio-verde al centro e strisce bianche lungo i bordi. La Sriveriana è una graziosa striscia giallo-bianca lungo il bordo delle foglie.

Albero del drago : le spettacolari foglie coriacee bluastre sono ampiamente utilizzate nel design degli interni in stanze fresche e luminose. In estate la pianta viene annaffiata abbondantemente (non dimenticare i periodi di "essiccazione"), e in inverno con cautela. Dracaena Draco è un fegato lungo, il più vecchio ha 600 anni, il suo tronco ramificato misura 15 m di circonferenza e la sua altezza è superiore a 20 m.

Dracaena

Crescere e prendersi cura di casa.

I vasi Dracaena sono posti in una stanza luminosa e protetta dalla luce solare diretta, con umidità moderata. La temperatura dovrebbe essere di almeno 16-18 C e nel periodo primaverile-estivo di 20-25 C.

Durante tutto l'anno, il substrato del terreno deve essere moderatamente umido, ma con periodi di essiccazione e il fogliame deve essere costantemente spruzzato. Puoi pulire il fogliame con un panno umido e talvolta anche fare una "doccia".

Dracaena

La dracaena ama l'umidità, ma può anche abituarsi all'aria secca. Negli interni semi ombreggiati, questa è una grande aggiunta! Tuttavia, le forme variegate richiedono più luce.

I fertilizzanti complessi minerali dovrebbero essere applicati due volte al mese. Il periodo dormiente nella dracaena non è particolarmente pronunciato. Per dare alle foglie un aspetto lucido, puoi coprirle con cera liquida.

Dracaena

Riproduzione e trapianto di dracaena.

La dracaena si riproduce in diversi modi :

- tagliare la parte superiore - puoi mettere la parte superiore della testa in acqua con terriccio a grana grossa nella parte inferiore (5 cm) e attendere che compaiano i germogli di latte, oppure puoi piantarla direttamente nel terreno. Il periodo di radicazione dura da 1 a 2 mesi.

- per seme - in questo modo sono possibili solo varietà a foglia verde. La semina viene effettuata nei mesi di marzo e aprile, i germogli appariranno tra circa un mese.

Dracaena

- talee - nella dracaena le foglie crescono solo nella parte superiore del tronco e non vivono a lungo, dopo circa due anni quelle inferiori iniziano ad ingiallire. Non appena il tronco diventa visibile, viene tagliato di 30 cm e utilizzato per l'innesto.

Nuove rosette crescono nel sito di potatura e la pianta diventa ancora più bella (in questo momento si consiglia di ridurre l'irrigazione fino a quando non crescono nuovi germogli).

- da parti di fusti non lignificati - si esegue un'incisione sul tronco (appena sotto le foglie) (dal basso verso l'alto) a metà del tronco e si inserisce un fiammifero in modo che i fusti non si uniscano.

Quindi avvolgono questo posto con muschio bagnato e lo legano con dello spago.

Dracaena

Si consiglia di trapiantare le giovani piante una volta all'anno e gli adulti una volta ogni 3-4 anni in primavera. Le radici che riempiono l'intero volume del vaso serviranno da segnale per il trapianto. Sarà meglio se sostituisci una pentola, tagliata a metà, al posto del taglio, o avvolgila con un imbuto di cartone.

Un imbuto o una pentola è piena di terreno umido nutriente, le radici cresceranno rapidamente al suo interno. Dopo che sono cresciute nuove radici, sarà possibile separare la parte superiore e trapiantare la pianta in una nuova posizione.

La pianta rimanente può essere tagliata in talee lunghe 5-7 cm e piantata obliquamente in una serra per il radicamento in una miscela di torba. Il ceppo rimanente (da 5 a 10 cm) viene lasciato per formare nuovi germogli di una giovane pianta.

Dracaena

Per il trapianto viene utilizzato un substrato nutritivo di pH leggermente acido, ricco di humus. Può essere costituito da: 4 parti di tappeto erboso e 2 parti di terreno frondoso e 1 parte di sabbia.

Inoltre, durante il trapianto, sarà possibile aggiungere una miscela di terreno con pezzi di trucioli di mattoni e carbone, ma senza sabbia.

Su un secchio di terra, prendi 0,5 litri di trucioli di mattoni e tre manciate di carbone fine. I trucioli di mattoni raccoglieranno l'umidità in eccesso e aumenteranno la friabilità del suolo, mentre il carbone lo proteggerà dalla decomposizione.

Non dimenticare il cuscino di drenaggio. Nella dracaena che cresce in grandi contenitori (vasi, vasche), si consiglia di cambiare il terriccio (2-3 cm) una volta all'anno.

Dracaena

Possibili difficoltà .

La cosa più importante nella cura della dracaena è l'irrigazione . Con frequenti annaffiature, le radici possono marcire, il che influenzerà senza dubbio l'intera pianta. Molti percepiranno questi cambiamenti come aria secca e inizieranno ad annaffiare e spruzzare di più.

E questo può essere dannoso per alcune specie, soprattutto a basse temperature in inverno.

I bordi marroni e le punte delle foglie indicano aria secca, correnti d'aria e irrigazione insufficiente. Anche macchie marroni compaiono a causa della scarsa irrigazione.

Dracaena

Foglie morbide e arricciate con bordi marroni segnaleranno temperature ambiente basse o grandi fluttuazioni giorno-notte.

Le foglie ingiallite ti parleranno della mancanza di sostanze nutritive nel terreno e dell'aria secca.

Dracaena

Se le foglie inferiori iniziano a ingiallire mentre la parte superiore rimane nel fogliame, puoi ringiovanire la dracaena tagliando la parte superiore e radicandola.

Se la stanza è troppo luminosa o la pianta viene bruciata dai raggi del sole, sulle foglie appariranno punti luminosi asciutti.

Dracaena

Parassiti della dracaena .

La Dracaena è colpita da: tripidi, afidi, cocciniglie, acari e cocciniglie.

Dracaena