Nephrolepis: assistenza domiciliare, tipi e varietà, foto.

La Nephrolepis è una pianta perenne del genere delle felci; i tropici dell'Eurasia sono considerati il ​​luogo di nascita di questa pianta così meravigliosa. Questa è una pianta piuttosto potente e voluminosa, con steli forti che crescono in fasci da una radice. La lunghezza del fusto raggiunge i 60 cm, ha anche molte foglie oblunghe.

Con buona cura, la pianta cresce rapidamente indipendentemente dalla stagione, rilasciando periodicamente riccioli interessanti, che vengono poi trasformati in rami chic. È abbastanza semplice da curare, è estremamente resistente e cresce rapidamente.

Nephrolepis

Varietà di felci indoor

Esistono circa 40 specie di queste meravigliose piante, ma non tutte sono state in grado di adattarsi alle condizioni di casa. Molto spesso, puoi incontrare l'asplenio sul davanzale della finestra, quindi il citomio o il polipodio dorato, ma non così spesso come l'asplenio.

Nephrolepis

Cura della casa

Nonostante il fatto che la pianta non tolleri la luce solare, non è consigliabile metterla all'ombra per lungo tempo. Altrimenti, la pianta potrebbe persino morire per mancanza di luce. Per la nefrolepide, è adatto un davanzale dal lato nord, ma se le finestre si affacciano esclusivamente sul lato sud, è meglio posizionare la felce vicino alla finestra, ma non come non sul davanzale della finestra.

La temperatura più favorevole per una pianta è tra i 20 ei 22 ° C, mentre la felce può tollerare temperature fino a 12 ° C, ma è meglio non mantenere la pianta in tali condizioni.

Durante la stagione fredda, la nefrolepis va conservata in una stanza dove la temperatura non salirà più di 180 ° C, nella calura estiva è meglio se la temperatura non supera i 22 ° C. Pertanto, cerca di ventilare maggiormente la stanza e spruzza la tua pianta da un flacone spray con acqua dolce stabilizzata.

Nephrolepis

Questo tipo di felce ama molto il "lavaggio", quindi è consigliabile sciacquarlo di tanto in tanto sotto la doccia. Allo stesso tempo, fare attenzione che il getto d'acqua non sia forte, in modo da non ferire la pianta.

Presta attenzione all'umidità dove cresce la felce, soprattutto in inverno. Poiché l'aria troppo secca fa male alla salute della pianta. E per non aggravare la situazione, deve essere rimosso dalle batterie durante il riscaldamento stagionale e spruzzato con acqua ogni giorno.

Nephrolepis

Annaffiatura e alimentazione

Nephrolepis ama annaffiare generosamente, perché la pianta cresce abbastanza rapidamente e ha bisogno di cibo costante. È necessario annaffiarlo non appena si vede che lo strato superiore della terra è asciutto, ma non riempirlo eccessivamente, altrimenti la terra "fiorirà" e la pianta inizierà a dolere.

Per annaffiare correttamente, fatti una regola, controlla il terreno con la mano ogni due giorni, in estate puoi farlo due volte. È necessario farlo, poiché la nefrolepis tollera piuttosto duramente la siccità e in molti casi muore semplicemente.

Nephrolepis

La Nephrolepis risponde molto bene all'alimentazione. Dopodiché, inizia a rilasciare attivamente i riccioli e raddrizzare i rami violenti. Come fertilizzante, puoi usare qualsiasi condimento minerale per normali fiori da interno. I fertilizzanti con una maggiore quantità di potassio sono particolarmente utili. Felce felce preferibilmente ogni 3 settimane.

Nephrolepis

Trasferimento

Di norma, la pianta non ha bisogno di un trapianto annuale, quindi devi farlo solo quando vedi tu stesso che il vaso della nefrolepide è troppo piccolo. A tale scopo, acquista un vaso più grande di quello vecchio e assicurati di acquistare terreno fertilizzato.

Per non ferire le radici, la pianta è ben irrigata, quindi sarà possibile rimuoverla con cura dalla pentola e trapiantarla in una nuova pentola con terreno fertilizzato. Nel nuovo terreno, crea una depressione che corrisponda al volume dell'apparato radicale della felce, innaffia leggermente e pianta la pianta. Quindi cospargere bene con terra sopra e premere, quindi innaffiare di nuovo un po '.

Nephrolepis

Durante il trapianto, è meglio dare la preferenza a vasi piccoli e piuttosto larghi. Ed è meglio scegliere un terreno acidificato, il cui pH dovrebbe variare da 5 a 6,6. Se lo desideri, puoi creare il tuo terreno per la tua nefrolepide. Per fare questo, devi prendere in parti uguali: humus, torba, terreno frondoso e un po 'di farina d'ossa. Si consiglia sempre di mettere un po 'di argilla espansa sul fondo del vaso per proteggere la pianta dalla decomposizione.

Nephrolepis

Riproduzione

La felce può essere propagata in due modi, dividendo il cespuglio e le spore. Ma molto spesso la felce viene propagata dividendo il cespuglio, è molto più facile. Per propagare correttamente la nefrolepide, è necessario attendere fino a quando non rilascia giovani germogli di rami.

Nephrolepis

Quindi prepara pentole con terreno umido e fertile e fai delle rientranze. Separare con cura i giovani germogli insieme alle radici e trapiantarli in vasi, coprire con terra e premere leggermente.

Certo, puoi propagare una pianta adulta senza aspettare i "bambini", ma questo deve essere fatto con molta attenzione per non rovinare l'apparato radicale, poiché altrimenti non avrai nulla e le piante moriranno tutte.

Nephrolepis

È possibile propagare una felce con spore , ma è difficile, inoltre, questo metodo non può garantire un risultato al 100%. Ma se decidi ancora, allora devi conoscere alcune funzionalità in modo che tutto non vada sprecato.

Prima di piantare, devi assicurarti che le spore siano mature, quindi fai attenzione al loro colore. Le spore mature dovrebbero essere marrone scuro quando sono pronte per essere piantate. Quindi devono essere tagliati, insieme a parti di fronda (foglie) e messi in un sacchetto di plastica fino a quando non sono completamente maturi.

Nephrolepis

Periodicamente, il sacchetto di semi deve essere agitato e non appena si separano indipendentemente dalla foglia quando vengono scossi, significa che sono completamente pronti per la semina. Quindi è necessario prendere contenitori di plastica e coprire il terreno con una profondità non superiore a 4 cm, acqua, creare piccoli solchi e seminare con cura i semi, coprire con terra (non premere).

Copri la parte superiore del contenitore con del vetro e mettilo in una stanza calda e luminosa. La temperatura di germinazione dovrebbe essere compresa tra 15 e 25 ° C. Se la temperatura è inferiore alla norma specificata, non aspetterai i germogli.

Nephrolepis

Malattie e parassiti

In aria molto secca e calda, gli acari possono comparire sulla nefrolepide. È abbastanza facile notarlo, di regola tesse una piccola ragnatela sulle foglie e all'interno degli steli. Nel tempo, le volpi possono cambiare il loro aspetto attraente e, se non agisci, cadranno completamente e la pianta potrebbe morire.

Per sbarazzarsene, è necessario acquistare un rimedio in qualsiasi negozio di fiori per combattere gli acari del ragno e preparare una soluzione secondo le istruzioni, quindi elaborare. In questo caso, si consiglia di ripetere l'elaborazione due volte.

Nephrolepis

Spesso la pianta colpisce l'insetto di scala o la cocciniglia. Per far fronte a questi parassiti, è sufficiente trattare la felce con insetticidi speciali contro questi parassiti.

A volte i proprietari di nefrolepis possono osservare che le punte della pianta iniziano ad asciugarsi, quindi l'intero ramo inizia a ingiallire, dopodiché cade. Ciò può essere dovuto a scarsa irrigazione o aria interna eccessivamente secca.

Nephrolepis

Se il colore dei rami è diventato pallido e su di essi sono comparse macchie marroni, molto probabilmente i raggi del sole cadono sulla pianta. Riorganizza la felce finché non è morta. I rami sbiaditi senza macchie indicano che la pianta manca di nutrizione e luce.

L'annerimento delle foglie si verifica a causa dell'infezione nel terreno, in questo caso, ovviamente, puoi provare a salvare le piante. Dopo aver trapiantato e trattato con mezzi speciali, ma, di regola, nella maggior parte dei casi, è impossibile salvare la nefrolepis.

Nephrolepis