Giardinaggio verticale: progetti, consigli, raccomandazioni, foto

Il giardinaggio verticale, infatti, è un giardino: si tratta di alberi e arbusti piantati in loco. Possono svolgere non solo funzioni utilitarie ma anche decorative. Le siepi, che sono elementi del giardino, sono già state discusse in precedenza. Ora parliamo di altre piantagioni.Giardinaggio verticale

La piantumazione di alberi e arbusti inizia dopo che tutte le strutture edilizie del sito sono state completate. Il design del giardino e la scelta delle piante sono determinati dallo stile generale. Su un terreno in stile regolare, sono appropriate siepi tagliate e vicoli austeri. Su un terreno paesaggistico, la preferenza dovrebbe essere data a pittoreschi gruppi di alberi e arbusti.Giardinaggio verticale

Vestibilità strutturale

Inizia con la struttura del giardino. Le piantagioni strutturali (o scheletriche) sono considerate grandi oggetti vegetali nel giardino. Dovrebbero continuare il concetto e le linee delle strutture architettoniche del sito. Questi includono siepi tagliate, alberi modellati e muri viventi.Giardinaggio verticale

Giardinaggio verticale aggiuntivo

Con il giardinaggio verticale, a differenza del giardinaggio orizzontale, le piante non vengono coltivate a terra, ma su vari tipi di muri e supporti situati verticalmente. Il giardinaggio verticale viene utilizzato nel design come elemento decorativo, per decorare pareti e recinzioni, nonché per creare angoli ombreggiati.Giardinaggio verticale

Scegliere le piante per il giardinaggio verticale

La condizione determinante nella scelta delle piante dovrebbe essere la posizione del muro verde in relazione ai punti cardinali. Sul lato meridionale cresceranno glicine, clematide, magnolia a fiore grande, rododendro, caprifoglio, rosa rampicante. Sul lato nord - uva nubile, mela cotogna giapponese, edera, gelsomino a foglia piccola, camelia.Giardinaggio verticale

Piantare

Le piante utilizzate per il giardinaggio verticale necessitano di un terreno buono e fertile.

Nel luogo pianificato, le scanalature vengono scavate a una profondità di 50 cm. Se il pianerottolo sarà costituito da una singola fila, la scanalatura dovrebbe essere larga 40 cm La larghezza delle scanalature per un atterraggio a due file dovrebbe essere di 50-60 cm.Giardinaggio verticale

Produzione di supporti

Per muri e recinzioni paesaggistiche vengono utilizzati diversi tipi di supporti.

Filo teso. Le viti con rondelle o alette speciali sono fissate nel muro, tra le quali è teso un filo, meglio ricoperto di plastica.