Potatura corretta delle conifere. Prendersi cura delle conifere prima e dopo il taglio.

La potatura delle conifere attira sempre più l'attenzione degli amanti dell'arte topiaria. E tutto perché è facile e conveniente prendersi cura delle conifere. Queste piante sono molto diverse nelle loro forme e colori, sono attraenti, decorative e lo rimangono tutto l'anno. Ma la cosa più importante è che le conifere tollerano perfettamente il taglio e, a causa della loro crescita lenta, non richiedono maggiore attenzione e cure frequenti.Potatura delle conifere

Anche la potatura delle conifere è interessante per molti professionisti, principalmente perché consente di creare anche gli oggetti topiari più complessi. Tuttavia, se sei un principiante, non prefiggerti subito l'obiettivo di creare l'immagine più intricata dal primo ginepro o cespuglio di tuia che incontri; dovresti iniziare con oggetti semplici: una palla, un cilindro, un cono, un cubo, una piramide. Più tardi, con l'esperienza, arriverà tutto il resto (spirali, archi, bersot, ecc.), Quindi la potatura delle conifere diventerà sicuramente l'attività più divertente.Potatura delle conifere

Regole per la potatura delle conifere

Ricorda di iniziare a potare le tue conifere un anno dopo la semina o il trapianto. Esemplari buoni e forti di piante acclimatate o flora autoctona sono adatti per il ritaglio. Segui queste semplici regole e la potatura delle conifere sul tuo sito ti consentirà di dare vita a tutte le idee e progetti artistici previsti.Potatura delle conifere

Quando si pota un albero, lasciarsi guidare dalla forma o dalla struttura naturale della corona. Molto spesso, sarà sufficiente enfatizzare semplicemente questa forma, riducendo al minimo il taglio. La massa tagliata per un taglio di capelli non deve superare 1/3 della massa totale della parte verde della pianta. Ricorda: la potatura rimane stressante per la pianta. Per creare una corona densa di un albero, assicurati di tagliare un terzo della crescita annuale alla fine della stagione, semplicemente ripetendo i contorni della corona esistente.Potatura delle conifere

Non lasciare rami spogli durante la potatura. A differenza di altri alberi, i rami spogli delle conifere non saranno coperti di vegetazione e si seccheranno.

Inoltre, non dimenticare che alcuni tipi di conifere come la tuia, il ginepro, il tasso sono velenosi. Indossare i guanti. Quando si tagliano alberi di conifere, è possibile che venga rilasciata resina, che sarà difficile da rimuovere o lavare.Potatura delle conifere

Oltre ad essere affilato, ben affilato e pulito, lo strumento di taglio dovrà essere pulito più volte durante il taglio. E già alla fine del lavoro, lava tutte le superfici di taglio del tuo utensile con acqua tiepida e sapone oppure puliscilo con prodotti speciali.

Per mantenere sicura la potatura della tua conifera, scegli il momento giusto per la potatura. I periodi migliori sono la seconda metà dell'estate e l'autunno. Durante questi periodi, le conifere non attraversano la fase di crescita attiva. Sebbene alle latitudini temperate sia possibile potare in altri periodi, la cosa principale da ricordare è la temperatura media giornaliera, che non dovrebbe scendere sotto i quattro gradi.Potatura delle conifere

Prendersi cura delle conifere prima e dopo il taglio

Prima di tagliare, dovresti prestare attenzione alle condizioni delle tue conifere. Se gli alberi non sono nella loro forma migliore, la loro vitalità dovrebbe essere rafforzata prima della potatura. Non trascurare le regole della tecnologia agricola e utilizzare la medicazione superiore. Assicurati di avere abbastanza acqua per evitare gli estremi poiché l'umidità eccessiva e la siccità possono danneggiare l'albero. Le conifere amano l'irrigazione o l'irrigazione abbastanza delicata sulla corona della pianta.Potatura delle conifere

Dopo la potatura, sostieni e rafforza la tua pianta con adattogeni e vari stimolanti. Utilizzare i farmaci secondo i consigli e le istruzioni per l'uso. Per la corona dell'albero, l'epin spruzzato sarà un buon aiuto e puoi stimolare la formazione delle radici con l'aiuto dello zircone.

Evita il taglio frequente delle conifere, saranno sufficienti 1-3 volte durante la stagione.Potatura delle conifere

I rami potati possono essere usati per coprire le piante, proteggendole dal freddo e dalle ustioni.

In ogni caso, ricorda che la cosa principale non è solo potare, realizzando tutte le tue idee creative, ma aiutare il tuo albero a ottenere tutto ciò di cui ha bisogno per una crescita e uno sviluppo confortevoli in futuro. È grazie a questa cura che le piante staranno bene e delizieranno i tuoi occhi con la loro magnificenza e le forme risultanti.