Dalie svernanti

Prima protezione antigelo

In autunno, c'è un'alta probabilità di danni alle dalie dal gelo prematuro. In alcune zone possono verificarsi gelate già all'inizio di settembre. Ma durante questo periodo, potrebbero esserci ancora molti piccoli germogli in crescita sul cespuglio di dalia. Sarà un peccato se si danneggiano e non fioriscono.Dalia svernante

Pertanto, è necessario adottare misure per proteggere le dalie dalle gelate notturne autunnali. Per fare questo, è necessario chiudere il cespuglio con un materiale di copertura: agrofibre (spunbond). Se hai l'opportunità di farlo ogni giorno, fallo. Se lasci il cottage estivo per un'intera settimana, puoi nascondere le dalie per un paio di giorni.

Uno strato di spunbond è sufficiente per proteggere il cespuglio di dalia dal gelo. Avvolgi completamente il cespuglio, legandolo con dello spago in cima. Non è necessario premere saldamente il materiale di copertura contro il cespuglio, in modo da non danneggiare i fiori e rompere i germogli. La parte inferiore del cespuglio di dalia può essere pressata a terra con pietre.

Quindi, puoi salvare le tue dalie dalle gelate autunnali premature.Dalia svernante

Quando scavare le dalie in autunno

In autunno, alcuni coltivatori si affrettano a dissotterrare le dalie. Lo fanno quando i cespugli di dalia sono ancora verdi e hanno molti boccioli e fiori. Non hai bisogno di farlo. Finché il cespuglio ha fogliame verde sano, i nutrienti si accumuleranno nel rizoma. Quindi, la pianta si prepara per lo svernamento, matura e quindi sarà meglio conservata.

L'altro estremo è quando il cespuglio di dalia è stagnante e battuto dal gelo. Anche male. Perché il colletto della radice della dalia inizierà a marcire e poi si diffonderà al tubero.

Pertanto, è necessario scegliere una via di mezzo. Monitora le condizioni del cespuglio di dalia. Se le gelate notturne lo danneggiano e inizia ad asciugarsi, dopo alcuni giorni puoi scavarlo.Dalia svernante

Come scavare le dalie

In primavera, se hai piantato correttamente le dalie, un paletto di legno dovrebbe essere al centro del cespuglio (quando si piantano le dalie, un paletto viene piantato nella buca della piantagione, quindi il rizoma viene piantato). A questo palo è legato uno stelo della pianta. In autunno, devono essere tagliati e il paletto di legno deve essere estratto.

Tieni presente che il valore di una dalia non è nelle sue radici, ma nei boccioli che appaiono sul colletto della radice. Pertanto, non puoi tirare il cespuglio di dalia quando inizi a scavarlo. Alcune varietà di dalie hanno colli fragili e sottili che vanno dal rizoma agli steli. Si interrompono semplicemente e non ci sarà nulla da memorizzare. Se ciò accade, non ha senso conservare solo i tuberi di dalia, basta buttarli fuori e il gioco è fatto.

Per evitare ciò, tagliare i gambi della dalia a 15 cm da terra prima di scavare. Usa delle cesoie da potatura, ma se i gambi sono spessi, puoi usare una sega da giardino.Dalia svernante

Quindi usa un forcone o una pala. È necessario fare un passo indietro di 40 cm dallo stelo, perché le radici divergono ai lati e possono essere danneggiate.

Dopo aver scavato nel cespuglio della dalia, da tutti i lati, estrai con cura il grumo di terra con il rizoma. Prima muovi il cespuglio per non danneggiarlo. Tira il pezzo di terra con una pala, quindi rimuovi tutto il terreno dalle radici. Quindi risciacquare con un tubo.

Tuttavia, alcuni giardinieri non lo fanno; mettono i tuberi di dalia in scatole con una palla di terra. I tuberi della dalia vengono conservati negli scantinati, dove svernano bene e rimarranno fino alla primavera.Dalia svernante

Preparare le dalie per il rimessaggio invernale

Dopo aver scavato un cespuglio di dalia, tutte le radici sottili che vanno in direzioni diverse dai tuberi dovrebbero essere tagliate. Questo deve essere fatto in autunno, in modo che tutte le fette guariscano durante la conservazione.Dalia svernante

Metodi di conservazione di Dahlia

Esistono diversi modi per conservare le dalie e ogni coltivatore sceglie quella che gli piace e l'opzione più adatta.

Di solito, per conservare le dalie, vengono utilizzate scatole o altri contenitori, dove le radici giacciono liberamente, con molta aria.

Le dalie possono essere riempite con segatura secca. A volte sono ricoperti di sabbia o cenere. Ricorda che tutti i materiali elencati devono essere asciutti. Lascia che la radice si asciughi piuttosto che inumidirsi e poi marcire. Le dalie troppo secche sono recuperabili: puoi immergerle in un promotore della crescita e prenderanno vita. E non si può fare nulla con la dalia in decomposizione: buttala via.Dalia svernante

Condizioni di conservazione per le dalie

I tuberi della dalia possono essere raccolti per l'inverno in cantina, ma solo se la temperatura non è inferiore allo zero. Il rizoma della dalia può morire anche a -1 gradi.

Puoi rimuovere i tuberi di dalia sottoterra o nel seminterrato, ma se non fa molto caldo lì, non più di +11 gradi.

L'umidità dovrebbe essere media, intorno al 60%.Dalia svernante

Dahlia ceretta

Alcuni coltivatori usano un metodo per conservare i tuberi di dalia ricoperti di paraffina. Quando i tuberi vengono immersi nella paraffina liquida calda, alcuni agenti patogeni vengono uccisi. Inoltre, la paraffina impedisce ai tuberi di seccarsi.

I tuberi trattati con paraffina possono essere conservati in inverno anche in condizioni ambientali. In primavera, i germogli cresceranno facilmente attraverso la paraffina.Dalia svernante

Come non si possono conservare le dalie

Non mettere le dalie in un sacchetto di plastica. Là soffoceranno e marciranno.Dalia svernante

È possibile condividere le dalie in autunno

Se non dividi i tuberi della dalia, ma li pianti nella forma scavata in primavera, ti ritroverai con un enorme cespuglio. Di conseguenza, si ombreggerà da solo e darà meno fiori, perché la dalia ha bisogno di luce.

Pertanto, il cespuglio deve essere diviso in più parti. Alcuni coltivatori lo fanno in autunno, ma noi non lo consigliamo, perché i rizomi riceveranno molte ferite e sarà difficile per la pianta sopravvivere in inverno. Pertanto, è meglio dividere le radici della dalia in primavera.Dalia svernanteDalia svernante