Come far fiorire un cactus a casa

Una delle piante da interno più popolari è il cactus. Affascina per la sua originalità, varietà di specie e cura senza pretese.

Si ritiene che un cactus in fiore sia un fenomeno raro, ma in realtà non lo è.Come far fiorire un cactus a casa

Ci sono tipi di cactus che fioriscono una volta ogni pochi anni e ci sono persino quelli che deliziano i proprietari con i fiori ogni anno.

Ma solo ottenere questo aspetto e aspettare la fioritura non è sufficiente. Devi conoscere e seguire alcune regole affinché una pianta capricciosa mostri la sua bellezza.Cactus fiorito

Regole per piantare e prendersi cura di un cactus a casa

Affinché un cactus cresca sano e grande, pronto a fiorire, ha bisogno di un vaso 3 volte più grande di una pianta con radici.

I più convenienti sono i vasi di plastica per piante da interno, perché i vasi di metallo sono riscaldati al sole e quelli in ceramica assorbono l'umidità. Al cactus non piacerà.

Puoi piantare diversi piccoli cactus in una grande pentola, queste piante non sono affatto contrarie al vicinato.

Una condizione importante per un cactus bello e dalla lunga fioritura è la fertilizzazione. Ma devi sceglierlo correttamente e non esagerare.Come far fiorire un cactus

Il terreno non dovrebbe contenere molto azoto, che si trova nel compost e nel letame. Quindi questi tipi di fertilizzanti sono esclusi, altrimenti lo stelo non crescerà correttamente e scoppierà.

Un fertilizzante speciale per cactus da un negozio, dove c'è poco azoto e le sostanze necessarie per la crescita, è il più adatto. Si consiglia di utilizzare il fertilizzante una volta ogni due settimane.

Se la pianta è esausta o malata, ovviamente non fiorirà. Affinché il cactus si senta bene, deve essere ripiantato ogni primavera se è giovane. Le piante più mature possono essere ripiantate ogni due anni in un vaso spazioso.Cactus fiorito

I vecchi cactus non hanno bisogno di essere ripiantati, perché sono sensibili ai cambiamenti e possono morire.

Dopo il trapianto, è necessario annaffiare abbondantemente e non lasciare che i raggi del sole cadano sulla pianta. Il cactus trapiantato viene nutrito dopo un paio di mesi.

Inoltre, un fattore importante è che il cactus deve crescere. Cioè, la pianta dovrebbe essere giovane o matura, aggiungendo dimensioni, ma non appassendo.Come far fiorire un cactus

Svernare un cactus a casa

I boccioli dei fiori nascono in inverno, quindi lo svernamento è necessario per la fioritura. Per la corretta organizzazione dello svernamento, è necessario:

  1. Bassa temperatura. La temperatura va mantenuta intorno ai 10 gradi e la pianta svernerà perfettamente sul balcone coibentato. Se non ce n'è, è necessario isolare la pentola dalla batteria.
  2. Diminuisci l'irrigazione. L'irrigazione va interrotta gradualmente, eventualmente rimuovendola completamente nei giorni non soleggiati.Come far fiorire un cactus

Se la pianta si raggrinzisce, va bene, dopo aver ripreso ad annaffiare, il cactus raccoglierà l'umidità necessaria e diventerà uguale a prima.

  1. Molta luce. Lo svernamento nella patria di un cactus non significa assenza di luce solare, quindi non è necessario privarne la pianta.
  2. No fertilizzanti.

Con l'inizio della primavera, è necessario riprendere ad annaffiare e abituare la pianta ai raggi del sole.Come far fiorire un cactus

Regime di mantenimento del cactus estivo

Con l'inizio dell'estate il vaso deve essere esposto al lato soleggiato. E il prima possibile. La quantità di luce solare richiesta dipende dalla patria del cactus, che può essere determinata solo conoscendone il tipo.

I cactus dei prati del Brasile e dell'Argentina necessitano di 2-3 ore di sole al giorno, mentre i cactus del deserto dell'Arizona e del Texas necessitano di 6-7 ore. Il cactus dovrebbe sempre affrontare il sole con lo stesso lato.Come far fiorire un cactus

Questo è molto importante e se non segui questa regola, l'orientamento verso la luce andrà perso e impedirà la fioritura. In estate, è meglio che la pianta riceva aria fresca da una finestra aperta o su un balcone.

Con l'inizio dell'autunno, puoi prenderti il ​​tuo tempo per portare la pentola in casa, abbassando la temperatura preparerai il cactus per lo svernamento e l'ispessimento della pelle e del gambo proteggerà il cactus da malattie e zecche.Come far fiorire un cactus

Durante il periodo di preparazione per la fioritura, i bambini e le talee non devono essere rimossi dallo stelo. Altrimenti, il metabolismo del cactus cambierà e la pianta perderà i suoi boccioli o appariranno altri bambini non necessari, che lasceranno un segno sullo stelo.Come far fiorire un cactus

Quando un cactus è sbocciato, è importante non trapiantarlo, perché i fiori cadranno o si trasformeranno in bambini.Come far fiorire un cactus

Se segui tutte queste regole e sottigliezze, alla fine il cactus esigente fiorirà, trasformandosi in un vero miracolo della natura, spinoso e con un fiore delicato e soffice che soddisfa l'occhio e provoca ammirazione.Come far fiorire un cactus