Cascata del crisantemo: consigli per la coltivazione, dispositivo fai-da-te, foto

Le piante ornamentali sono parte integrante dell'ambiente di una persona, che soddisfa le sue esigenze estetiche, porta una carica curativa e antistress. Soddisfare la crescente domanda della popolazione, reintegrare la gamma di colture floreali da giardino è uno dei compiti principali dell'Orto Botanico.

Cascata del crisantemo

Nell'Orto Botanico si sta facendo un grande lavoro sull'acclimatazione delle piante ornamentali al fine di selezionare le migliori specie, forme e varietà per un utilizzo pratico.Cascata del crisantemo

Una di queste piante è il crisantemo, che soddisferebbe le esigenze sia dei giardinieri professionisti che dei dilettanti. I suoi principali vantaggi includono: bellezza delle forme e varietà di colori, lunga fioritura, facilità di riproduzione, versatilità di utilizzo.

Cascata del crisantemo

Il crisantemo viene utilizzato per decorare composizioni floreali, coltivato per il taglio, piantato in vasi, contenitori, bonsai e vengono create cascate.

Cascata del crisantemo

I crisantemi a cascata sono crisantemi a fiore piccolo con una "cascata" di fiori che pendono dai germogli utilizzando una speciale sagomatura a cespuglio. Nella pratica generale, ci sono casi di ottenere cascate di crisantemi con germogli lunghi circa 3,5 me larghi fino a 80 cm, numerati fino a 3000 infiorescenze, che fioriscono contemporaneamente.

Cascata del crisantemo

I crisantemi sono stati ottenuti per la prima volta in Giappone e poi hanno guadagnato popolarità in altri paesi, specialmente in Francia e Germania. La tecnica per formare un crisantemo sotto forma di cascata è stata chiamata (kengai) kengai, o stile a cascata. Nel 1915 fu ricevuto per la prima volta in Giappone.

Cascata del crisantemo

Una varietà speciale di crisantemo con piccole infiorescenze non è cresciuta, ma è cresciuta. Quindi, si è scoperto una cascata di crisantemi in una valle di montagna.

Cascata del crisantemo

In Moldova, i crisantemi non erano usati nella cultura a cascata, a causa della mancanza di un assortimento speciale e della mancanza di conoscenza delle caratteristiche di coltivazione.

Cascata del crisantemo

Pertanto, lo scopo di questo lavoro era di selezionare varietà adatte alla coltivazione sotto forma di cascata e di studiarne la tecnologia agricola, tenendo conto delle condizioni climatiche di una particolare zona.Cascata del crisantemo

Ecco alcuni materiali e metodi di ricerca. Gli studi sono stati effettuati dal 2005 al 2008 nell'Orto Botanico dell'Accademia delle Scienze. Abbiamo testato cinque varietà di crisantemi (Smuglyanka, Happy Childhood, Zolotaya Niva, Cyttere, Red Burst,) dalla collezione del Giardino Botanico dell'Accademia delle Scienze, che appartengono a diversi gruppi di struttura dell'infiorescenza e tempo di fioritura.

Cascata del crisantemo

Il criterio principale nella scelta per lo studio erano gli indicatori decorativi di queste varietà. Abbiamo utilizzato contenitori in polietilene scuro, vasi in ceramica di 19 cm di diametro, vasi vegetativi da cinque litri.

Le talee radicate di crisantemi sono state piantate in 2 pezzi. per ogni contenitore in una miscela della seguente composizione: 1 parte di humus, torba di brughiera alta e terra di zolle e 4 parti di sabbia. I crisantemi sono stati coltivati ​​senza trasbordo.

Cascata del crisantemo

Ecco i risultati della loro discussione. La riproduzione dei crisantemi per la forma a cascata è stata applicata per talea a marzo. Per ottenere una forte cascata, sono state piantate diverse talee radicate in ogni contenitore.

Cascata del crisantemo

Alla fine di aprile, i container sono stati sepolti nel terreno nel sito. I prototipi sono stati posizionati a una distanza di 1 m l'uno dall'altro. I germogli di crisantemo erano legati a uno spesso spago, un'estremità alla base dello stelo e l'altra estremità del germoglio a un paletto ad un'altezza di 40 cm dal lato nord della pianta, in modo da creare un angolo di 45 ° tra la superficie del terreno e il filo. I raggi del sole colpiscono verticalmente lo stelo principale e provocano la ramificazione.

Cascata del crisantemo

La forma della cascata del crisantemo è stata ottenuta con due pizzichi. La prima pizzicatura è stata eseguita dopo lo sviluppo di almeno 10 foglie e un'altezza di 28 cm sul crisantemo, quindi 1 - 2 gemme apicali, le più vitali, non sono state pizzicate permettendo al fusto di allungarsi.

Cascata del crisantemo

Un mese dopo, i germogli del secondo ordine iniziarono a svilupparsi dalle ascelle delle foglie e, quando crescevano su di esse, fu eseguita una seconda presa del crisantemo sulla quarta foglia. I germogli del fogliame ascellare superiore crescono più velocemente di quello inferiore, quindi non sono stati pizzicati contemporaneamente: in quello superiore 5 giorni prima rispetto a quello inferiore. L'ultimo pizzico è stato 2 mesi prima dell'inizio della fioritura del crisantemo.

Cascata del crisantemo

Sapendo che i crisantemi vegetano in una quantità limitata di terreno, per una maggiore crescita dei germogli, necessitano di un'alimentazione regolare, che veniva effettuata ogni 10 giorni prima di colorare le gemme.

Cascata del crisantemo

I crisantemi sono stati trasferiti in serra dal terreno aperto a settembre e installati su alte tribune. All'inizio, i germogli sono stati piegati sotto il loro stesso peso, quindi entro una settimana devono essere piegati. Pertanto, non sono stati annaffiati per diversi giorni, i germogli appassiti dei crisantemi sono meno fragili sotto il peso delle loro infiorescenze.

Cascata del crisantemo

Con questo metodo di coltivazione abbiamo ottenuto esemplari di crisantemi con germogli di lunghezza da 60 a 125 cm, sui quali erano presenti 15-94 infiorescenze (varietà Red Burst). Sui crisantemi della varietà Zolotaya Niva si sono formate 13-45 infiorescenze, sui germogli lunghi 50-80 cm, il crisantemo della varietà Happy Childhood aveva germogli lunghi 24-97 cm con 15-56 infiorescenze.

Cascata del crisantemo

Conclusioni. Per coltivare crisantemi sotto forma di cascata, è necessario utilizzare varietà alte con un potente vigore di crescita, con infiorescenze flessibili che non superino i 2-4 cm di diametro.

Nelle nostre condizioni, varietà come Zolotaya Niva e Red Burst si sono rivelate promettenti per la coltivazione di crisantemi in una cultura a cascata.

Cascata del crisantemo